Due Valli da eroi

In un Rally Due Valli che rimarrà nella storia per le difficilissime condizioni atmosferiche e del fondo affrontate dagli equipaggi nei 90km di prove speciali, ad emergere sono state le vetture firmate GED.

Il palco di partenza della gara scaligera, valevole sia per il Campionato Italiano Rally sia per il Campionato Italiano WRC, vedeva sfilare, oltre ai già noti Roberto Pellè e Giulia Luraschi su Suzuki Swift 1.0 RS, curata da Destra 4 Squadra Corse, all'inseguimento delle posizioni di vertice del Suzuki Rally Cup, anche l'equipaggio locale composto da Denis Vigliaturo ed Ermanno Corradini su Renault Clio S1600, iscritti per i colori di Best Racing Team.

Già dallo shakedown del venerdì le condizioni atmosferiche si erano dimostrate molto impegnative, con asfalto viscido, fango e fitti banchi di nebbia; situazione poi protrattasi per l'intera giornata del sabato e che ha causato ritiri eccellenti, come il leader del CIR Giandomenico Basso (Volkswagen Polo GTI R5) ed il suo diretto inseguitore Andrea Crugnola (Citroen C3 R5) e rimescolato le classifiche di CIRA e CIWRC, con le rimonte e consecutive vittorie di Stefano Albertini (Skoda Fabia Evo Rally2) e Corrado Fontana (Hyundai i20 WRC).

Una gara che ha premiato il coraggio e l'abilità nella guida del finlandese di casa Hyundai Motorsport, Jari Huttunen (Hyundai i20 R5), ma che ha visto ben figurare anche gli equipaggi firmati GED con Vigliaturo e Corradini che hanno portato la loro Clio in 30ª posizione assoluta, piazzandosi sul secondo gradino del podio tra le vetture Super 1600. Ancora più grande l'impresa di Pellè e Luraschi che sono riusciti a portare la piccola Swift al 35° posto assoluto, mettendosi dietro auto ben più performanti, dominare la classe Racing Start e conquistare la 2ª posizione in Suzuki Rally Cup.

Un bottino importante per la coppia trentina in vista della finale di campionato che si disputerà il 6-7 novembre sulle strade del Rally di Como nel Trofeo ACI Sport.

Quello del Due Valli è stato senza dubbio un weekend ricco di soddisfazioni, proprio nella gara di casa, non solo per lo studio GED, ma anche per i nostri partner tecnici Erreotto Garage e The LemonHead, a cui va un grande ringraziamento.

Denis Vigliaturo ed Ermanno Corradini su Renault Clio S1600 (foto di PhotoBriano)

Roberto Pellè e Giulia Luraschi su Suzuki Swift 1.0 RS (Foto di PhotoBriano)

Featured Posts
Search By Tags