Un Ciocco da podio

Al 43° Rally del Ciocco e della Valle del Serchio, seconda prova del Campionato Italiano Rally, Roberto Pellè in coppia con Giulia Luraschi agguantano un 3° posto di classe al termine di una gara disputata col coltello fra i denti fino all'ultimo chilometro.

L'equipaggio trentino arrivava in terra toscana dopo il buon risultato ottenuto al Rally di Alba, ma con ancora da dimostrare il pieno potenziale della loro nuova Suzuki Swift 1.0 RS, curata dalla scuderia Destra 4. Gli avversari ancora una volta erano i piloti armati della piccola vettura giapponese, iscritti anche al trofeo monomarca, con l'unica eccezione della Suzuki Baleno RS portata in gara da Fichera - Mazzocchi, ai quali si aggiungevano, questa volta, i protagonisti del CIR e della serie nazionale asfalto.

Pellè fin dalle prime battute, faceva segnare ottimi crono, portandosi così a nelle posizioni di testa. I passaggi sulle P.S. "Careggine" e "Tereglio", seppur con qualche difficolta nella seconda a causa della superficie molto sporca, regalavano al trentino la seconda piazza di classe al giro di boa della gara.

Al secondo passaggio sulle prove i portacolori di Destra 4 arrivavano a raggiungere le posizioni da podio anche nel Suzuki Rally Cup, fino alla penultima prova "Bagni di Lucca", dove un sasso in traiettoria costringeva Pellè ad un taglio troppo deciso che causava danni ad un braccetto anteriore ed al ponte posteriore. Con la vettura malconcia l'equipaggio trentino riusciva a completare anche l'ultima P.S. ed a portare a termine la gara, ma perdendo parecchio del vantaggio accumulato; ciò li faceva scivolare al 5° posto nel trofeo della casa giapponese ma riuscendo a conservare un meritato 3° gradino del podio nella classe Racing Start, alle spalle della Baleno di Giorgio Fichera e della Swift di Stefano Martinelli.

Rimane un po' di amaro in bocca per un'ottimo risultato sfumato a pochi chilometri dal traguardo, ma la prestazione dimostrata sugli asfalti toscani rivela la notevole crescita di Roberto Pellè con la nuova vettura e lo vedremo nel prossimo appuntamento fissato per il 5-6 settembre al Rally San Martino di Castrozza, gara di casa del pilota trentino.

Il Rally del Ciocco segnava anche un momento importante per lo studio GED, infatti per la prima volta un'auto da noi vestita partecipava al Campionato Italiano Rally, la massima espressione nazionale delle corse su strada. Un momento da ricordare e che ci riempie di orgoglio per affrontare le sfide future.

Featured Posts
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Recent Posts
Search By Tags
Follow Us
  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle

© 2020 Guidi Enrico Designer • Graphic design & Car styling

Monzambano (MN) • design.ged@gmail.com

P.IVA 02490520208

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle